Skip to content

Savona e Napoleone

di Franco Astengo Le contraddizioni della storia a Savona sono racchiuse in poche decine di metri, dall’angolo di piazza Chabrol una targa ricorda appunto il prefetto napoleonico che resse di dipartimento di Montenotte di cui la nostra città era capoluogo tra il 1806 e il 1812, alla piazza del Vescovado dove un’altra targa ricorda l’incontro […]

Leggi di più…

Savona 2021: urbanistica e cemento

di Franco Astengo L’ipotesi di ulteriore cementificazione speculativa riferita al lungomare di via Nizza (villette a schiera) deve essere seccamente respinta in un quadro di complessiva rielaborazione della visione urbanistica della Città. In un quadro generale di recupero di attrattività, di relazione tra il centro e la periferia e ancora di progettualità riguardante l’intero comprensorio […]

Leggi di più…

Savona: una linea di confine nella storia

di Franco Astengo Si può trovare una linea di confine nella storia recente di Savona, dalla Liberazione ad oggi. Fatta salva la constatazione di limiti e contraddizioni che hanno attraversato l’intera storia dell’amministrazione cittadina la differenza tra le giunte di sinistra in carica (salvo brevissima parentesi) tra il 1945 e il 1993 e quelle successive […]

Leggi di più…

Savona, nodi antichi

di Franco Astengo In vista delle elezioni comunali di Savona 2021 Dario Amoretti,uno dei candidati – sindaco “in pectore”, lancia una proposta apparentemente trasversale tra centro – destra e centro -sinistra. Ecco le sue parole:” No, io credo ancora in un patto elettorale che tenga insieme il centrodestra e la sinistra moderata di figure come […]

Leggi di più…

La Savona che vorrei

di Francesca Astengo È particolarmente complesso, per un utente sociale di generazione Y, realizzare un pensiero critico sulla propria piccola cittadina di provincia. È difficile soprattutto perchè l’attitudine di vita savonese ha caratteristiche formalmente oniriche, legate alle meravigliose madeleine di asili con le vetrofanie Disney (fatte a mano da amorevoli maestre) e a canzoni dei […]

Leggi di più…

Cultura a Savona

di Jacopo Marchisio La grave crisi di identità civica e la scarsa fiducia dei savonesi in Savona stessa non si possono vincere senza un ripensamento delle attività culturali cittadine entro una cornice capace di armonizzarle, svilupparle, talvolta ricostruirle. Questa cornice non può che derivare dall’impulso dell’amministrazione comunale, che rappresenta per proprio statuto le istanze dell’intera […]

Leggi di più…

Savona e Recovery Plan

di Franco Astengo Savona rimane marginale rispetto al “recovery plan” e, per quel che riguarda la provincia, si tratta del classico “tirar fuori dai cassetti”. Albenga – Predosa , raddoppio della ferrovia, restyling di Santa Corona dimostrano ancora una volta la preponderanza del Ponente sul piano politico in linea con il clientelismo di marca regionale. […]

Leggi di più…

La Savona di Sinistra

di Pino Raimondo Savona operosa vive con fiducia e serenità il proprio tempo? Forse, se ritrova se stessa. Savona antica città a tratti nobile, a tratti scostata e ritrosa, a tratti vivace e curiosa, a tratti stanca e depressa, come i suoi abitanti, come la sua gente, ricca di storie, di tradizioni, di aspettative. LA […]

Leggi di più…

La città silente

di Franco Astengo Ci perviene questa notizia: “Savona – Dopo 163 anni la città dovrà dire addio a una delle sue istituzioni storiche. Con il nuovo anno il Casino di Lettura si è dovuto arrendere alla crisi conseguente alla pandemia che ha scoraggiato le adesioni dei soci. Così è stata costretta a chiudere un’istituzione che, […]

Leggi di più…

Liguria e provincia di Savona, l’andamento del mercato del lavoro

di Gabriele Catalano Non è facile parlare del mercato del lavoro in Liguria e in Provincia di Savona. Provo a farlo iniziando con alcuni dati, recuperati sul sito della Commissione Europea Secondo i dati diffusi dall’ISTAT, in Liguria l’occupazione diminuisce dalle 596.121 unità del I trimestre 2019 alle 592.612 unità del I trimestre 2020 (-0,6%). […]

Leggi di più…